Il balayage, ecco spiegato il successo di questa tecnica di decolorazione

Il termine “balayage” deriva dal francese e significa “spazzare“, un chiaro riferimento al processo di applicazione dello schiarente sui capelli per creare riflessi. Si tratta di una tecnica di colorazione dei capelli che prevede l’applicazione a mano libera dei colpi di sole, creando una transizione morbida e naturale da radice a punta. Questa tecnica mira a conferire una dimensione morbida e un aspetto “baciato dal sole” ai capelli.

Le preferenze nell’applicazione del balayage possono variare: alcuni parrucchieri lavorano senza separare i capelli, mentre altri utilizzano pezzi di cotone o pellicola come divisori. Ci sono anche varie sfumature di applicazione che producono risultati leggermente diversi. Parliamo di questo intrigante stile nell’articolo che segue.

Perché il balayage è divenuto così popolare?

Ciò che rende il balayage così popolare è la sua capacità di consentire ai parrucchieri di selezionare manualmente le ciocche di capelli da evidenziare. Il balayage, inoltre, richiede meno manutenzione rispetto alla maggior parte delle tecniche di colorazione dei capelli. Questo si traduce in minor tempo e denaro speso in salone e, di conseguenza, in meno danni ai capelli grazie all’assenza di sostanze chimiche aggressive. Inoltre, ogni balayage è unico: il posizionamento, la gradazione e il colore dipendono dal tipo di capelli, dalla loro texture e lunghezza, permettendo così una personalizzazione su misura per ogni cliente, che sia per evidenziare o ammorbidire le caratteristiche del viso.

Balayage biondo che crea un effetto naturale
Balayage biondo che crea un effetto naturale-Pinterest.it

Come si fa un balayage?

Inizialmente, il tuo parrucchiere dovrebbe farti domande mirate per comprendere i tuoi obiettivi. Quali sono le parti dei tuoi capelli che ami di più e quali meno? Come solitamente acconci i tuoi capelli ogni giorno? Con quale frequenza pensi di dover ritoccare il balayage?

Queste domande essenziali permettono al tuo parrucchiere di personalizzare il tuo colore in base al tuo stile di vita e alle tue preferenze, creando un risultato su misura per te. I colori più chiari creati con questa tecnica dovrebbero essere delicati vicino alle radici e più intensi sulle punte, replicando il naturale schiarimento dei capelli esposti al sole.

Balayage esempio di questa tecnica su dei capelli scuri
Balayage esempio di questa tecnica su dei capelli scuri- Pinterest.it

La differenza tra meches e balayage, vediamola insieme

Mèches è un termine generico che indica semplicemente ciocche di capelli più chiare rispetto al colore di base. Contrariamente a quanto si possa pensare comunemente, le meches non sono riservate solo alle bionde, ma possono includere ciocche schiarite di qualsiasi tonalità di capelli. Solitamente, le mèches vengono applicate mediante un metodo noto come “foiling”, dove vengono utilizzati fogli di alluminio per separare le ciocche di capelli che vengono poi coperte con un colore o uno schiarente, avvolte nella pellicola per il trattamento.

Questa tecnica impedisce al decolorante di diffondersi sui capelli circostanti e trattiene il calore, consentendo al prodotto di schiarire in modo uniforme. Le mèches realizzate con la tecnica del foiling vengono solitamente posizionate vicino al cuoio capelluto, per schiarire i capelli dalle radici alle punte e ottenere un look con riflessi su tutta la chioma.

A differenza delle mèches, il balayage è una tecnica a mano libera per applicare i colpi di sole e di solito non coinvolge l’uso della pellicola per separare i capelli. Questo metodo crea una transizione morbida e naturale di tonalità più chiare lungo la ciocca di capelli, di solito con una maggiore profondità vicino al cuoio capelluto e un’illuminazione più intensa verso le punte. Di solito, il balayage inizia dalle radici e si estende verso la parte centrale e le estremità dei capelli, garantendo un aspetto naturale e luminoso.

Balayage capelli su di un colore rosso
Balayage capelli su di un colore rosso-Pinterest.it

Qualche parola sui costi

I costi del servizio di balayage possono variare considerevolmente a seconda del salone e della complessità del lavoro richiesto. In genere, il prezzo può oscillare tra i 50 e i 100 euro. È importante notare che alcuni saloni potrebbero addebitare un costo aggiuntivo per il toner, mentre altri potrebbero includerlo nel prezzo complessivo del servizio. Vi consigliamo ovviamente sempre di scegliere parrucchieri esperti che siano in grado di fare un lavoro di fino onde evitare spiacevoli sorprese.

Lascia un commento